Resto del Mondo

Mondiale 2014: i pronostici antepost sul girone G

ipronosticidelmister.it

3 giugno 2014

FBL-WC2014-GER-PAR-FRIENDLY

La favorita principale alla vittoria del girone G è la Germania, che è anche tra le candidate alla vittoria finale. Le antagoniste dei tedeschi nel difficile girone G saranno Portogallo, Ghana e Stati Uniti.

GIRONE G
La Germania è una delle principali favorite per la vittoria finale. È certamente la squadra che può vantare la rosa più completa: Manuel Neuer è uno dei portieri più forti del mondo; Philipp Lahm, Bastian Schweinsteiger e Thomas Muller sono calciatori abituati a reggere le pressioni e ad ottenere successi a livello di club in ogni stagione; Mesut Ozil, Marco Reus, Mario Gotze e Toni Kroos hanno grande tecnica; Miroslav Klose è un attaccante esperto, dotato di uno straordinario senso del gol ed in grado di esaltarsi nelle manifestazioni importanti. In panchina c’è sempre Joachim Loew, che negli ultimi anni ha guidato la nazionale tedesca verso piazzamenti di tutto rispetto: una finale ed una semifinale nei Campionati Europei, un terzo posto ai Mondiali del 2010. Adesso, però, la Germania vorrebbe andare oltre e tornare a conquistare quel titolo iridato che le manca dal 1990.

È inutile girarci intorno: le speranze del Portogallo sono riposte ancora una volta in Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse del Real Madrid è già risultato decisivo per la qualificazione della sua nazionale alla fase finale: nello scorso autunno, in occasione dello spareggio contro la Svezia, ha segnato quattro gol tra andata e ritorno. Una doppia prestazione mostruosa, che ha reso felice un Paese intero e ha lanciato l’ex giocatore del Manchester United verso la conquista del suo secondo Pallone d’Oro. La concretezza e le capacità realizzative di Ronaldo fanno spavento, soprattutto se confrontate con le croniche difficoltà di tanti altri calciatori lusitani che, pur avendo un’ottima tecnica, dimenticano spesso che l’obiettivo principale è quello di far gol. Il girone è difficile, arrivare in fondo al torneo lo sarà ancor di più: con un fenomeno in squadra, però, sognare è lecito.

Quattro anni fa, in Sudafrica, il Ghana fu grande protagonista. Dopo essersi classificato al secondo posto nel proprio girone, eliminò gli Stati Uniti negli ottavi di finale e mise in seria difficoltà anche l’Uruguay nei quarti, perdendo soltanto ai calci di rigore, al termine di una partita ricca di colpi di scena: all’ultimo minuto dei tempi supplementari, in particolare, Gyan Asamoah aveva fallito dagli undici metri un’opportunità clamorosa per portare la propria nazionale tra le migliori quattro. La nazionale ghanese ha brillato anche nel cammino verso il Brasile, disputando un’ottima fase di qualificazione e confermando nuovamente di avere notevoli qualità fisiche e tecniche. Adesso, seppur inserite in un raggruppamento durissimo, le “Black Stars” proveranno a stupire ancora una volta.

La notizia, davvero clamorosa, è arrivata pochi giorni fa. Jurgen Klinsmann, commissario tecnico degli Stati Uniti, ha deciso di escludere dalla lista dei convocati il miglior realizzatore della storia di questa nazionale: Landon Donovan, autore di 57 reti in 156 partite. La scelta dell’allenatore tedesco ha destato scalpore, perché Donovan è stato uno degli artefici dei tanti successi ottenuti in Gold Cup negli ultimi anni e dell’ottima Confederations disputata nel 2009, quando la nazionale a stelle e strisce raggiunse la finale. Il miglior risultato degli Stati Uniti in un Campionato del Mondo, invece, risale al 1930: era la prima edizione in assoluto, e gli americani arrivarono al terzo posto. In Brasile si punterà su calciatori esperti come Clint Dempsey e Michael Bradley, oltre che sugli emergenti Aron Johansson e Julian Green: potrebbero non bastare, però, per superare un girone difficilissimo.

I PRONOSTICI ANTEPOST DEL MISTER:
Germania vincente gruppo (1.55 su Eurobet)
Usa non passa il girone (1.21 su Eurobet)

Per ricevere il fantastico bonus di 50 euro di Williamhill CLICCA QUI

http://ipronosticidelmister.it http://ipronosticidelmister.it
Web TV
Facebook